CORSO DI AGGIORNAMENTO FONTI ENERGIA RINNOVABILE

Destinatari: 

Il decreto ha raggruppato in due macro categorie la formazione:

- Impianti termo idraulici:

  • Biomasse per usi energetici;
  • Pompe di calore per riscaldamento, refrigerazione e produzione acs;
  • Sistemi solari termici


- Impianti elettrici:

  • Sistemi fotovoltaici;

 

Contenuti: 

MODULO TEORICO:

  • Formazione propedeutica alla parte tecnico-pratica, concerne l’inquadramento generale delle problematiche legate allo sfruttamento delle fonti energie rinnovabili nel panorama nazionale ed europeo, con gli opportuni richiami di normativa generale, tecnica e di sicurezza riguardanti l’installazione e la manutenzione, anche straordinaria, di impianti alimentati da FER.

Durata modulo: 8 ore

Principali contenuti: 
- Protocolli internazionali, norme europee, nazionali e regionali di riferimento;
- Evoluzione del mercato delle Fer. Incentivi fiscali, innovazione delle tecnologie;
- Norme tecniche;
- Libretti d’impianto;

MODULO PRATICO:
Formazione a carattere tecnico pratico si suddivide in due lezioni, in aula attrezzata (macro tipologia TERMOIDRAULICA) e in laboratorio attrezzato (macro tipologia ELETTRICA), dimostrative ed esemplificative relative ai processi di lavoro dell’installatore, specificatamente per gli impianti FER facenti parte della macro tipologia.

Durata modulo: 8 ore

Principali contenuti: 
- Impiantistica FER: schemi tecnici, scelta della componentistica e assemblaggio;
- Controllo e modalità di messa in esercizio e funzionamento dell’impianto;
- Misurazione e verifiche funzionali;
- Manutenzione ordinaria e straordinaria, efficientemente dell’impianto.

Ricordiamo che tutti i responsabili tecnici delle imprese abilitate prima del 4 agosto 2013 che installano o fanno interventi di manutenzione straordinaria a impianti FER, sono tenuti a frequentare un corso di aggiornamento di 16 ore ogni tre anni;

Vi precisiamo che la scadenza per il corso di aggiornamento di 16 ore è stata confermata al 1° Agosto 2016 pertanto le imprese che non hanno assolto l’obbligo della formazione necessaria non possono più proseguire l’attività di installazione e manutenzione straordinaria di impianti ad energia rinnovabile – impianti FER e rilasciare quindi la dichiarazione di conformità.

 

Durata e orario: 

16 ore
In caso di imprese che devono mantenere i requisiti per entrambe le macro tipologie: 24 ore
 
 

Certificazione rilasciata: 

Al termine del percorso formativo, che prevede una verifica di apprendimento finale, ASSOPADANA CLAAI rilascerà un attestato di competenza specifico per la macro tipologia scelta: la registrazione dei corsi nel sistema informatico della Regione Lombardia consentirà alla Camera di Commercio di accedere alla banca dati dove è registrata l’avvenuta formazione e procede quindi all’aggiornamento della visura camerale.

Riferimenti Normativi: 

Formazione obbligatoria impiantisti Fer - Fonti Energia Rinnovabile
Con l’approvazione del Decreto Regionale 8711 del 21/10/2015 viene ufficialmente definita la formazione obbligatoria per il mantenimento dell’abilitazione all’installazione e manutenzione straordinaria di impianti “FER” (Fonti Energia Rinnovabile).
Un’impresa che opera su queste tipologie di apparecchi, e che ha visto riconosciuti i requisiti professionali del responsabile tecnico entro il 3 agosto 2013, deve effettuare un corso di aggiornamento di 16 ore ogni tre anni (prima scadenza 31 luglio 2016).

Data Esecuzione: 
Lun, 03/04/2017 - 17:30

Training Center